Rime e Storie

sep_06
sep_06

rime a distanza e storie in sichitanza 

1646313510767871090983582717419357200280081o
553bc9bf-6ee5-4a63-bcf6-3d865279fe7d

AGATA

Era ad un tempo umile e forte,

parlava chiaro, non temeva la morte.

Era bellissima e luminosa

semplice e libera da ogni cosa.

 

Davvero è un fatto assai eccezionale

trovare una donna così speciale,

lei  era così ed è la ragione

del gran tripudio di devozione.

 

Animata da fede cristiana

niente potè l’arroganza pagana,

di un uomo stolto che non sapeva

donde la forza Ella traeva.

 

Neanche  i devoti  spesso lo sanno

ma sono avvinti dall’emozione;

grandi e piccini in massa  vanno

sospinti  da tanta ammirazione.

 

Di bianco vestiti  e  tutti stipati

lanciano grida da innamorati.  

Agata bella,  Agata santa,

di ogni virtù Ella si ammanta.

 

Alla Fonte che ti ha dissetato

conduci Agata chi ti ama tanto,

in ogni cuore innamorato

scorra la fede d’ un popolo santo.  

Create a website