Rime e Storie

sep_06
sep_06

rime a distanza e storie in sichitanza 

FAVOLE E RACCONTI

21/06/2019, 01:01

favole famose



IL-PICCOLO-PRINCIPE-IN-VERSI-(PER-I-PIU’-PICCINI)-X-EPISODIO.-IL-GIARDINO-DI-ROSE-


 



Attraversò il deserto il principino,
ansioso di incontrare un po’ di gente
Chiese informazioni a un fiorellino
ma questo non gli seppe dire niente.

"Gli uomini, tu lo sai, non han radici,
li spinge sempre il vento qua e là.
Passan di rado su queste pendici,
forse qualcuno tanto tempo fa

Pensò su una montagna di salire
il principino per guardarsi intorno
ma soltanto rocce vide apparire,
ciononostante volle dir: "Buongiorno!"

"Buongiorno!" -  gli rispose allora l’eco
"Io sono solo" -  disse il principino
"Io sono solo"  - gli rispose l’eco.
Deluso ritornò sul suo cammino.

"Come son strani gli uomini!" -pensava
Ripeton sempre quel che lor si dice
ma quando la mia rosa mi parlava
 ero sicuramente più felice.

Riprese a camminare senza posa
ed un giardin trovò tutto fiorito,
migliaia di fiori come la sua rosa.
Rimase senza fiato e sbigottito.

24/05/2019, 23:34

favole famose



IL-PICCOLO-PRINCIPE-IN-VERSI-(PER-I-PIU’-PICCINI)-IX-EPISODIO.-IL-SERPENTE


 



Gli uomini che vivono sulla terra
pensano di essere davvero tanti
ma quando il principe atterra
ha solo un gran deserto davanti.

E nella distesa di duna in duna
nessun si vede e non c’è proprio niente,
solo un anello color della luna
si muove e striscia molto lentamente.

"Buonanotte" - si sussurran piano
E il principino: "ma dove mi trovo?"
"Dagli uomini tu sei molto lontano 
Qui non accade mai nulla di nuovo."

Sedette il principe sopra una pietra
nel grande cielo vide il suo pianeta
Pensò: "la terra è veramente grande!
e invece il mio pianeta è così distante!"

"Ma cosa sei venuto a fare qua?"
sibilando domandò il serpente
"Ho avuto con un fior difficoltà
Dove posso incontrarmi con la gente?"

"Ma gli uomini son sempre tanto soli
anche quando sono in compagnia.
Quando ti stancherai di tanti voli
Posso aiutarti ad andare via."

"Davvero tu sei uno strano animale
Come potresti essermi d’aiuto?"
Disse il serpente: "Io sono speciale
Posso riuscire a farlo in un minuto.

Gli uomini li restituisco alla terra
perché di terra è qui fatta ogni cosa,
ma tu sei puro e vieni da una stella
t’aiuterò a tornar dalla tua rosa.

Non è questo che il tuo cuore vuole?
così piccino mi fai tanto pena!"
Il principe capì quelle parole
e un brivido gli corse sulla schiena.

05/05/2019, 16:40

favole famose



IL-PICCOLO-PRINCIPE-IN-VERSI-(PER-I-PIU’-PICCINI-)---VIII-EPISODIO:-LA-TERRA


 



Da giorni e giorni aveva ormai vagato
e conosciuto tanti personaggi
ma sulla terra era destinato
il principino a chiudere i suoi viaggi. 

La terra ha proprio grandi dimensioni
conta cento e undici regnanti,
di vanitosi cento e più milioni,
e novecentomila commercianti.

I geografi son circa settemila,
sette milioni e mezzo gli ubriaconi,
i lampionai quattrocentomila
che accendono e che spengono i lampioni.

Dobbiamo però noi tener presente
quando non c’era l’elettricità
negli angoli di ogni continente
dei lampionai la grande utilità.

Prima l’Australia, poi Cina e Siberia,
seguite dalla Russia e dagli Indiani; 
era un’occupazione molto seria
anche per gli Europei e gli Africani.

Poi finalmente entrava pure  in scena
l’America nel turno stabilito. 
Con uno sfavillio di luce alterna
si dava luogo ad un ballo infinito.


12315
Create a website