Rime e Storie

sep_06
sep_06

rime a distanza e storie in sichitanza 

 LA PRIMA VOLTA SENZA ROTELLE


La prima volta senza rotelle

fa un po’ paura la bicicletta,

con il vento sulla pelle

stringi il manubrio e pedali in fretta.


Se vuoi fare meno fatica

e riuscire a non cadere

stai in ascolto della voce amica

che ti dice: “non temere!”


“forza, coraggio, non c’e’ male”

grida, ti esorta e non si sa come

anche gli alberi sul dritto viale

sembran ripetere il tuo nome.


Poi quando freni ti girerai

con un’espressione soddisfatta;

“bravo, bravissimo” – sentirai

“sei un campione, ce l’hai fatta!”


alzi lo sguardo fin dove puoi

e sotto uno splendido cielo blu

bacia il sole con i raggi suoi

il piccole eroe che sei tu.


k19695148
Create a website